CONOSCIAMOCI MEGLIO...

 

Sono Ines Luccini, Dottoressa laureata in tecniche audioprotesiche. 

Amo il mio lavoro ed opero ogni giorno dando il meglio di me stessa per aiutare le persone con perdite uditive cercando di riportarle ad un ascolto ottimale. L'ipoacusia non trattata esercita un forte impatto sulla salute e la qualità della vita.   Gli apparecchi acustici migliorano le relazioni sociali e familiari delle persone che possiedono un deficit uditivo, oltre ad aumentarne l'autostima, lo stato di salute e la qualità della vita. Indossare soluzioni acustiche, inoltre, riduce il rischio di declino cognitivo correlato alla perdita della capacità uditiva.

Adulti con ipoacusia non trattata segnalano con più frequenza di soffrire di depressione, ansia e paranoia rispetto alle persone che utilizzano soluzioni acustiche. Perciò con il nostro impegno cerchiamo di riportare i pazienti a ridere, comunicare e condividere ogni singolo attimo con i propri cari per una vita più felice e soddisfacente.


"Non è la voce che comanda la storia, sono le orecchie."                                                                              - Italo Calvino-


Sono Clarissa Mazzi, Dottoressa laureata all'università di Pisa in Tecniche Audioprotesiche.

Lavoro con determinazione e passione, dando ai miei pazienti consigli utili per la salvaguardia dell'udito e offrendo soluzioni personalizzate per le perdite acustiche che mi trovo di fronte, così da riuscire a portare il più possibile un'esperienza di ascolto ottimale. Le persone affette da deficit uditivo non devono e non vogliono rinunciare alle sfumature dei suoni, all'intonazione della voce di una persona cara o alle emozioni suscitate dalla loro canzone preferita; noi perciò operiamo con il vivo desiderio di riuscire a riiportare i pazienti a sentire il mondo che li circonda.


 "Parlare è un bisogno. Ascoltare è un'arte."                                                                                             -Goethe-